trinciato


Forme flesse di 'trinciato' (adj): f: trinciata, mpl: trinciati, fpl: trinciate
Dal verbo trinciare: (⇒ coniugare)
trinciato è:
participio passato

WordReference.com - Dizionario della Lingua Italiana © 2012 Le Monnier:
trinciato ‹trin·cià·to› agg. e s.m.
  1. agg. Tagliato a piccoli pezzi o a strisce sottili.
  2. s.m. Tabacco tagliato in strisce sottilissime, per la confezione di sigarette a mano o per essere fumato a pipa.

WordReference.com - Dizionario della Lingua Italiana © 2012 Le Monnier:
trinciare ‹trin·cià·re› v.tr. (trìncio, trìnci, ecc.)
  1. Tagliare in piccoli pezzi o a striscioline sottili: t. la carne t. il tabacco
    T. giudizi, formularli in modo avventato.
  2. Produrre lacerazioni, strappi, tagli sottili e fitti su un panno, una stoffa, ecc.; tagliuzzare.
  3. trinciarsi v.intr. pron. ~ Di tessuto, recidersi in seguito a corrosione o a usura.

'trinciato' si trova anche in questi elementi:

Discussioni del forum nel cui titolo è presente la parola 'trinciato':

In altre lingue: Spagnolo | Francese | Portoghese | Tedesco | Olandese | Svedese | Polacco | Rumeno | Ceco | Greco | Turco | Cinese | Giapponese | Coreano | Arabo | Inglese

Pubblicità
Pubblicità

Segnala una pubblicità inappropriata.