scarico

Ascoltare:
 [ˈskariko]


Forme flesse di 'scarico' (nm): pl: scarichi
Forme flesse di 'scarico' (adj): f: scarica, mpl: scarichi, fpl: scariche
Dal verbo scaricare: (⇒ coniugare)
scarico è:
1° persona singolare dell'indicativo presente
scaricò è:
3° persona singolare dell'indicativo passato remoto

WordReference.com - Dizionario della Lingua Italiana © 2012 Le Monnier:
scarico1 ‹scà·ri·co› agg. (pl.m. -chi)
  1. Privo del carico: un bastimento s.
  2. Libero, sogmbro: cielo s. di nuvole
    fig. Libero da turbamenti: mente s. di preoccupazioni.
  3. Privo della carica: orologio s. batteria s.
  4. fig. Privo di energie, fiacco.

scarico2 ‹scà·ri·co› s.m. (pl. -chi)
  1. Rimozione di un carico da un veicolo (lo s. della legna) o liberazione del veicolo dal carico trasportato (lo s. di una nave).
  2. Deflusso di acque o altri liquidi o di gas: canale di s.
    Abbandono di immondizie o rifiuti: divieto di s.
    Tubo di s., nei motori a scoppio, parte del tubo di scappamento attraverso cui vengono espulsi i gas generati dalla combustione all’interno del cilindro.
  3. fig. Uscita di merce o di denaro: bolletta di s.
    Giustificazione, discarico: testimoni a s. a mio, tuo, suo s.

WordReference.com - Dizionario della Lingua Italiana © 2012 Le Monnier:
scaricare ‹sca·ri·cà·re› v.tr. (scàrico, scàrichi, ecc.)
  1. Rimuovere un carico da un mezzo di trasporto: s. il fieno da un carro anche assol.: gli operai non hanno ancora finito di s.
    Liberare un mezzo di trasporto del suo carico: s. un camion.
  2. Di persona, depositare il carico che si sta trasportando: s. lo zaino dalle spalle.
  3. estens. Svuotare: s. una cisterna.
  4. fig. Alleggerire di un peso morale: s. qcn. di una responsabilità anche tr. pron.: scaricarsi la coscienza.
  5. Far ricadere su altri un peso morale: s. un lavoro sulle spalle di qcn.
  6. Dare libero sfogo a stati d’animo, spec. a scapito di qcn.: s. la rabbia sui colleghi
    S. i nervi, calmarsi, rilassarsi.
  7. fig. Allontanare bruscamente qcn. con cui si ha un rapporto di consuetudine, di collaborazione, di amicizia, ecc.: s. un amico ha scaricato la ragazza.
  8. fig. Rivolgere in abbondanza a qcn. espressioni violente e ingiuriose: gli ha scaricato addosso insulti e improperi.
  9. Riferito a un’arma da fuoco, estrarne il caricatore o le cartucce
    Vuotare un’arma da fuoco di tutti i proiettili sparandoli contro un bersaglio.
  10. Di corsi d’acqua, tubature, ecc., far defluire i liquidi trasportati in un luogo: la Dora scarica le sue acque nel Po.
  11. Riferito a un dispositivo meccanico o elettrico, fargli perdere la carica che ne permette il funzionamento: s. il cellulare prima di ricaricarlo.
  12. (INFORM). Trasferire dati e informazioni da un server alla memoria del proprio computer tramite un collegamento telematico: s. un file da Internet.
  13. Poggiare: la trave scarica il suo peso sui piedritti.
  14. Detrarre dal reddito imponibile, dedurre: s. un onere dalla denuncia dei redditi.
  15. scaricarsi v.rifl. e intr. pron.
  16. rifl. (fig.). Alleggerirsi di un peso morale o di un dovere: s. di ogni responsabilità.
  17. rifl. (fig.). Allentare la propria tensione nervosa.
  18. intr. pron. Di un dispositivo meccanico o elettrico, esaurire la carica.
  19. intr. pron. Di fulmini, abbattersi su qcs.
    Di precipitazione atmosferica, rovesciarsi abbondantemente su un luogo.
  20. intr. pron. Di corso d’acqua, defluire in un luogo, immettersi.

'scarico' si trova anche in questi elementi:

Discussioni del forum nel cui titolo è presente la parola 'scarico':

In altre lingue: Spagnolo | Francese | Portoghese | Tedesco | Olandese | Svedese | Polacco | Rumeno | Ceco | Greco | Turco | Cinese | Giapponese | Coreano | Arabo | Inglese

Pubblicità
Pubblicità

Segnala una pubblicità inappropriata.