ridicolo

Ascoltare:
 [riˈdikolo]


Forme flesse di 'ridicolo' (adj): f: ridicola, mpl: ridicoli, fpl: ridicole

WordReference.com - Dizionario della Lingua Italiana © 2012 Le Monnier:
ridicolo ‹ri·dì·co·lo› agg.
  1. Che suscita ilarità, scherno o derisione: un cappellino r. una situazione r.
  2. estens. Insignificante: una somma r.
  3. Come s.m., aspetto o condizione che motivi ilarità: cadere nel r.
    Mettere in r., esporre alla derisione.

'ridicolo' si trova anche in questi elementi:

Discussioni del forum nel cui titolo è presente la parola 'ridicolo':

In altre lingue: Spagnolo | Francese | Portoghese | Tedesco | Olandese | Svedese | Polacco | Rumeno | Ceco | Greco | Turco | Cinese | Giapponese | Coreano | Arabo | Inglese

Pubblicità
Pubblicità

Segnala una pubblicità inappropriata.