disumano

 [dizuˈmano]


Forme flesse di 'disumano' (adj): f: disumana, mpl: disumani, fpl: disumane
Dal verbo disumanare: (⇒ coniugare)
disumano è:
1° persona singolare dell'indicativo presente
disumanò è:
3° persona singolare dell'indicativo passato remoto

WordReference.com - Dizionario della Lingua Italiana © 2012 Le Monnier:
disumano ‹di·ṣu·mà·no› agg.
    ~ Privo di ogni senso di umanità, spietato, bestiale: ferocia, violenza d. è d. trattare qcn. a quel modo
    Che non ha o non conserva nulla di umano: dolore d. urli d.

'disumano' si trova anche in questi elementi:

Discussioni del forum nel cui titolo è presente la parola 'disumano':

In altre lingue: Spagnolo | Francese | Portoghese | Tedesco | Olandese | Svedese | Polacco | Rumeno | Ceco | Greco | Turco | Cinese | Giapponese | Coreano | Arabo | Inglese

Pubblicità
Pubblicità

Segnala una pubblicità inappropriata.