WordReference.com - Dizionario della Lingua Italiana © 2012 Le Monnier:
disubbidienza ‹di·ṣub·bi·dièn·za› (o disobbedienza) s.f.
    ~ Rifiuto di ubbidire, trasgressione di un ordine: commettere una d.
    (POL). D. civile, manifestazione non violenta di opposizione ad atti legislativi di un governo ritenuti ingiusti.

'disubbidienza' si trova anche in questi elementi:

Discussioni del forum nel cui titolo è presente la parola 'disubbidienza':

In altre lingue: Spagnolo | Francese | Portoghese | Tedesco | Olandese | Svedese | Polacco | Rumeno | Ceco | Greco | Turco | Cinese | Giapponese | Coreano | Arabo | Inglese

Pubblicità
Pubblicità

Segnala una pubblicità inappropriata.