compromesso

Ascoltare:
 [komproˈmesso]


Forme flesse di 'compromesso' (nm): pl: compromessi
Forme flesse di 'compromesso' (adj): f: compromessa, mpl: compromessi, fpl: compromesse
Dal verbo compromettere: (⇒ coniugare)
compromesso è:
participio passato

WordReference.com - Dizionario della Lingua Italiana © 2012 Le Monnier:
compromesso1 ‹com·pro·més·so› agg.
  1. Reso più o meno male accetto all’altrui giudizio: una reputazione c. una giovane c.
    Implicato in attività politiche o coinvolto in faccende poco chiare.
  2. Invalidato in uno o più punti fondamentali: una tesi oramai c.

compromesso2 ‹com·pro·més·so› s.m.
  1. (DIR). Negozio che demanda la decisione di una controversia all’arbitraggio di terzi
    com. Contratto preliminare, spec. di compravendita.
  2. fig. Soluzione incompleta e spesso discutibile, cui si è costretti da motivi contingenti: venire a un c. con la propria coscienza.

WordReference.com - Dizionario della Lingua Italiana © 2012 Le Monnier:
compromettere ‹com·pro·mét·te·re› v.tr. (coniugato come mettere)
  1. Pregiudicare, danneggiare, rovinare: con i suoi errori ha compromesso l’operazione di polizia c. il proprio onore.
  2. Coinvolgere in qcs. di disonesto o scorretto: furono compromessi nello scandalo
    Danneggiare irreparabilmente nell’opinione e nel giudizio altrui: c. una ragazza c. un amico.
  3. compromettersi v.rifl.
  4. Rimanere coinvolto, esporsi: c. con un regime c. per aiutare un amico
    Rovinarsi la reputazione: ormai si è compromesso.
  5. Cedere a impulsi di reazione violenta.

'compromesso' si trova anche in questi elementi:
Pubblicità
Pubblicità

Segnala una pubblicità inappropriata.