WordReference.com - Dizionario della Lingua Italiana © 2012 Le Monnier:
cintura ‹cin·tù·ra› s.f.
  1. Striscia flessibile che si stringe intorno alla vita per mantenervi aderenti gli indumenti o per ornamento
    estens. La fascia di cuoio o di panno per sospendere al fianco la spada o la sciabola
    (STOR). C. di castità, apparecchio di cuoio e di ferro con cui alcuni signori del Medioevo, durante la loro assenza, pretendevano assicurarsi la fedeltà delle loro donne
    C. di sicurezza, cinghia per vincolare le persone al sedile dell’aereo o dell’automobile
    C. di salvataggio, salvagente pneumatico o di materiali leggeri, a forma di anello o di panciotto, da applicare alla persona.
  2. La parte del corpo dove si stringe la cintura, il giro della vita: l’acqua gli arrivava già fino alla c.
  3. estens. Qls. elemento usato come rinforzo o come garanzia di chiusura, mediante avvolgimento
    Cerchia, zona circostante: la c. industriale di Milano.
  4. (SPORT). Nel pugilato, la fascia di cuoio che si assegna al vincitore dell’incontro per il titolo mondiale
    Nella lotta, mossa diretta a immobilizzare l’avversario cingendolo con le braccia
    Nel judo, qualifica del lottatore: c. nera, verde.

'cintura' si trova anche in questi elementi:

Discussioni del forum nel cui titolo è presente la parola 'cintura':

In altre lingue: Spagnolo | Francese | Portoghese | Tedesco | Olandese | Svedese | Polacco | Rumeno | Ceco | Greco | Turco | Cinese | Giapponese | Coreano | Arabo | Inglese

Pubblicità
Pubblicità

Segnala una pubblicità inappropriata.