accollo


Dal verbo accollare: (⇒ coniugare)
accollo è:
1° persona singolare dell'indicativo presente
accollò è:
3° persona singolare dell'indicativo passato remoto

WordReference.com - Dizionario della Lingua Italiana © 2012 Le Monnier:
accollo ‹ac·còl·lo› s.m.
  1. La pressione esercitata sul collo della bestia da quella parte di carico che è sul davanti del carro
    concr. La parte di carico corrispondente.
  2. (ARCHIT). Parte di un edificio che, sostenuta da mensole, sporge dal muro principale.
  3. arc. Appalto: dare, prendere in a.
  4. (FIN). Assunzione, volontaria o disposta per legge, di un’obbligazione altrui.

WordReference.com - Dizionario della Lingua Italiana © 2012 Le Monnier:
accollare ‹ac·col·là·re› v.tr. (accòllo, ecc.)
  1. Addossare un incarico, un obbligo, una responsabilità; anche tr. pron.: mi accollo io la responsabilità.
  2. Come intr. (aus. avere), di vestito, aderire al collo, chiudere bene fino al collo
    Di scarpa, coprire il collo del piede.

'accollo' si trova anche in questi elementi:

Discussioni del forum nel cui titolo è presente la parola 'accollo':

In altre lingue: Spagnolo | Francese | Portoghese | Tedesco | Olandese | Svedese | Polacco | Rumeno | Ceco | Greco | Turco | Cinese | Giapponese | Coreano | Arabo | Inglese

Pubblicità
Pubblicità

Segnala una pubblicità inappropriata.