abbraccio

 [abˈbrattʃo]


Forme flesse di 'abbraccio' (nm): pl: abbracci
Dal verbo abbracciare: (⇒ coniugare)
abbraccio è:
1° persona singolare dell'indicativo presente
abbracciò è:
3° persona singolare dell'indicativo passato remoto

WordReference.com - Dizionario della Lingua Italiana © 2012 Le Monnier:
abbraccio ‹ab·bràc·cio› s.m. (pl. -ci)
    ~ Dimostrazione d’affetto, consistente nell’accogliere l’altra persona fra le proprie braccia.

WordReference.com - Dizionario della Lingua Italiana © 2012 Le Monnier:
abbracciare ‹ab·brac·cià·re› v.tr. (abbràccio, abbracci, ecc.)
  1. Circondare e stringere con le braccia, per lo più in segno di affetto.
  2. Cingere, circondare: il fiume abbraccia la pianura
    Comprendere, contenere: una scienza che abbraccia vari rami dello scibile.
  3. fig. Dedicarsi a qcs., intraprendere: a. una professione
    Farsi sostenitore di qcs., accettare, seguire: a. una fede.
  4. abbracciarsi v.intr. pron.
  5. Stringersi con le braccia, per lo più in segno di affetto.
  6. Appigliarsi con le braccia a qcn. o a qcs.: si abbracciò al tronco per non cadere.

'abbraccio' si trova anche in questi elementi:

Discussioni del forum nel cui titolo è presente la parola 'abbraccio':

In altre lingue: Spagnolo | Francese | Portoghese | Tedesco | Olandese | Svedese | Polacco | Rumeno | Ceco | Greco | Turco | Cinese | Giapponese | Coreano | Arabo | Inglese

Pubblicità
Pubblicità

Segnala una pubblicità inappropriata.